AGGIORNAMENTO 29 APRILE

Il Presidente Ambrogio Gobbi, nell’ottica di mantenere una comunicazione puntuale, informa la cittadinanza che l’Istituto ha terminato di effettuare i tamponi su tutti i pazienti sintomatici.

Sono stati effettuati più di 100 tamponi, rilevando che 72 ospiti sono negativi mentre 34 anziani sono purtroppo positivi. Tra i pazienti risultati positivi al Covid-19 abbiamo rilevato purtroppo altri 7 decessi, per cui salgono a 18 i decessi totali dall’inizio della pandemia imputabili al virus.

I risultati dei tamponi ci consentono di essere ancora più precisi nell’applicare tutte le disposizioni di sicurezza utili per limitare il contagio, ridefinendo in alcuni casi gli spazi e la distribuzione degli anziani.

Prosegue inoltre la pianificazione settimanale dei video esplicativi pubblicati sui canali social di Provvidenza, per poter raccontare in maniera più diretta le attività che si stanno svolgendo in Istituto grazie all’impegno di tutti gli operatori socio-sanitari, che con grande dedizione e impegno stanno continuando a donare una casa sicura e accogliente agli anziani ospitati.

Tale attività, cosi come la linea diretta e le videochiamate giornaliere, hanno l’obiettivo di rendere partecipi in maniera chiara i famigliari della situazione in Istituto, esprimendo loro anche tutta la nostra vicinanza. Siamo consapevoli che questo distacco forzato sia difficoltoso e stiamo lavorando con il massimo sforzo per poter offrire sempre più strumenti di avvicinamento.