Il Presidente può proporre al Consiglio di Amministrazione una persona idonea a svolgere il ruolo di Direttore Generale dell’Istituto. Il Direttore Generale è nominato a maggioranza dei votanti presenti in Consiglio di Amministrazione, detto ruolo può essere rivestito da persona estranea all’Istituto o dipendente dello stesso. Il rapporto verrà disciplinato da regolare contratto; se estraneo all’Istituto si stipulerà un contratto di libera professione per la durata corrispondente al periodo del mandato del Presidente. Il Direttore Generale, nominato dal Consiglio d’Amministrazione, rivestirà detta funzione per il periodo corrispondente alla durata in carica del Presidente; se la figura individuata era già dipendente dell’Istituto, riacquisterà l’inquadramento e le funzioni ricoperte prima dell’incarico.

Il Direttore Generale risponde del suo operato al Presidente del Consiglio di Amministrazione.

Il Direttore Generale, che riveste anche il ruolo di Direttore Amministrativo, è il Dott. Luca Edoardo TRAMA.