Ecco una selezione di domande frequenti sulla situazione in Istituto.

Come posso essere informato sullo stato di salute del mio caro?

Continueremo a inviare il report giornaliero, in cui sono presenti informazioni sulle condizioni cliniche e le attività svolte.
Se non avete ricevuto nessuna comunicazione vuol dire che il vostro caro sta bene, in caso di febbre o altri sintomi sarà la Direzione Sanitaria, il Medico di Reparto o il personale infermieristico a contattare direttamente voi familiari per informarvi sullo stato di salute.

I casi positivi a Covid-19 sono stati isolati?

I casi confermati sono isolati in reparto dedicato, non a contatto con gli altri reparti dell’Istituto, in cui opera personale dedicato.

E’ possibile trasferire in ospedale gli anziani risultati positivi?

Tutti i casi positivi vengono segnalati ad ATS e agli organi competenti, che valutano se è necessario e prevedibile il ricovero in ospedale.

E’ possibile portare a casa il proprio caro?

In caso di richieste in tal senso, contattare direttamente il medico di reparto o la Coordinatrice di Presidio che verificherà con la Direzione Sanitaria.

Che attività svolgono gli anziani isolati?

Non è possibile prevedere le attività socio-educative e fisioterapiche, ma il personale dedicato provvederà a garantire un’assistenza attenta e vicina; gli ospiti hanno a disposizione tutto il materiale di svago o intrattenimento che gradiscono.
Le videochiamate saranno effettuate dal personale socio-assistenziale presente in reparto.

Che attività svolgono gli anziani non isolati?

Per poter limitare il rischio di contagio abbiamo dovuto necessariamente rimodulare le attività fisioterapiche e socio-educative, che possono in qualche modo aumentare il rischio di contagio, orientandole prevalentemente al supporto relazionale ed emotivo dei nostri anziani.
Fisioterapisti ed educatori continueranno inoltre a supportare gli anziani durante le videochiamate e a mantenere un clima sereno nei reparti chiacchierando o assistendo gli ospiti, per tenere viva la socialità nei piani.

Come funziona il servizio di videochiamata?

Sono previste dal lunedì al venerdì (escluso i festivi) dalle 9.30 alle 12 e dalle 14 alle 16; per prenotare la videochiamata è necessario telefonare dal lunedì al venerdì (escluso i festivi) al numero 0331 358263 dalle 8.30 alle 9.30 e dalle 13.30 alle 14.30.

Che tipo di protezione usa il personale?

Il personale è dotato di Dispositivi di Protezione Individuale.

E’ previsto personale dedicato per ogni piano?

Si, per contenere il più possibile il propagarsi del virus, è stato disposto personale dedicato ad ogni singolo piano di degenza.

Le condizioni cliniche del personale sono monitorate?

Si, all’ingresso e all’uscita dalla Struttura tutti gli operatori vengono sottoposti a monitoraggio clinico e al controllo della temperatura per individuare precocemente possibili situazioni anomale e ridurre l’eventuale rischio di contagio.
Tutto il personale è sottoposto inoltre a attenta sorveglia sanitaria, tramite lo screening periodico che stiamo effettuando da mesi; effettuiamo ogni 15 gg (o al bisogno) i tamponi naso-faringei su tutti gli operatori.