Attività Area Socio-Educativa

Per il programma Settimanale delle Attività proposte nei reparti, clicca qui.

Di seguito le diverse attività e i progetti proposti dall’area socio-educativa:

Attività Cognitive

Coinvolgiamo gli Anziani allo scopo di stimolare la capacità logica, la memoria, l’attenzione, il ragionamento ed il linguaggio con attività come cruciverba, memory, quiz, ecc..

Attività Ludiche

Proponiamo versioni “riadattate” di sport come bowling, basket e pesca in modo da garantire momenti di svago e divertimento stimolando comunque il movimento.

Attività di Laboratorio

Attraverso la realizzazione di piccoli manufatti artistici, stimoliamo la manualità fine, la coordinazione oculo-manuale oltre che alla fantasia e alla creatività.

Progetto Terapie Non Farmacologiche

Per la cura delle persone anziane affette da demenza consistono nell’impiego di tecniche utili a:

  • rallentare il declino cognitivo;
  • controllare i disturbi del comportamento;
  • compensare le disabilità.

Le principali Terapie Non Farmacologiche sperimentate presso l’Istituto “La Provvidenza” ONLUS sono:

  • Pet Therapy: l’utilizzo di questa terapia con persone anziane affette da demenza, dimostra che la compagnia di un cane (sempre in presenza del suo istruttore) riduce l’aggressività e l’agitazione, migliorando il comportamento relazionale. Il Progetto è realizzato con la collaborazione dell’associazione “Carolina OdV” di Busto Arsizio.
  • Doll Therapy: è una terapia non farmacologica utilizzata con persone anziane affette da demenza che presentano disturbi comportamentali e psichici. Si tratta di un metodo di cura, che attraverso l’oggetto bambola, permette all’Anziano di esternare le proprie emozioni e ricevere stimoli per le relazioni interpersonali.
  • Terapia Occupazionale: prevede il coinvolgimento dell’Anziano nell’esecuzione di attività manuali riconducibili alla quotidianità casalinga come la pulizia degli ambienti, il lavaggio delle stoviglie, la piegatura e la stesura dei panni.
  • Laboratorio di Cucina: prevede il coinvolgimento degli Anziani in un’attività una volta abituale come quella del cucinare, facendo in modo che tutti contribuiscano secondo le proprie capacità ed abilità residue.
  • Ginnastica Dolce: la Persona inserita in un piccolo gruppo esegue semplici esercizi fisici e di rilassamento.
  • Laboratorio delle Fiabe: le storie che si raccontano ad un Anziano stimolano l’identificazione e permettono di ripercorrere il filo della propria vita, magari recuperando pezzi o frammenti confusi. Non si tratta di un ritorno all’infanzia, le esperienze cliniche dimostrano che le persone anziane rispondono meglio alle proprie rappresentazioni rispetto alla realtà che li circonda.
  • Terapia di riorientamento nella realtà (Reality Orientation Therapy – ROT) attraverso una serie di molteplici stimolazioni multimodali, di tipo verbale, grafico, visivo, tale tecnica si propone di andare a rafforzare le informazioni base della persona anziana rispetto alla sua storia di vita personale e alle dimensione spaziale e temporale.
  • Terapia della Reminiscenza che consiste nello stimolare il ricordo di situazioni passate al fine di far riemergere esperienze piacevoli dal punto di vista emotivo.
  • Validation Therapy: questa terapia parte dal presupposto di non voler riportare la persona alla realtà attuale ma di cogliere, accettare e convalidare il contenuto emozionale delle affermazioni e dei comportamenti senza valutarli o correggerli.
  • Interventi Individuali di Stimolazione Sensoriale realizzati nelle camere per Persone con un quadro cognitivo gravemente compromesso.
Progetto “Liberi di Creare”

Dedicato alle persone più giovani del nostro Istituto, che possiedono ancora grandi capacità ma che spesso provano emozioni contrastanti come la sensazione di non avere più un ruolo attivo nella società. Durante questa attività svolta settimanalmente, nel salone animazione, le persone hanno la possibilità di poter esprimere le proprie capacità stimolando la manualità fine ed il pensiero creativo. Ci si prefigge di far riemergere in loro vitalità, autostima ed entusiasmo attraverso la realizzazione di piccoli manufatti artistici che verranno in seguito esposti in una mostra.

Progetto “Le Sfumature delle Stagioni”

In cui i nostri Anziani si dedicano alla realizzazione di addobbi per decorare la nostra Struttura, nei diversi periodi dell’anno.

Progetto “Siamo Fatti così”

Realizzato in collaborazione con l’area fisioterapica. Attraverso varie attività pratiche ludico-ricreative i nostri Anziani hanno la possibilità di comprendere le varie funzioni dei vari distretti corporei e degli organi di senso.

Progetti Intergenerazionali

Realizzati grazie alla collaborazione con diverse scuole del territorio, per favorire e stimolare i rapporti tra i nostri Anziani e le nuove generazioni.

Uscite sul Territorio

Le uscite sul territorio, momenti sempre molto attesi dai nostri Anziani, sono svolte settimanalmente e realizzate attraverso l’utilizzo dei nostri mezzi attrezzati. Tra gli obiettivi perseguiti vi sono: stimolare le abilità sociali, le abilità relazionali, l’orientamento spazio-temporale e limitare gli effetti dell’istituzionalizzazione.